Roma, 26/05/2018 Chi siamo Attività News Circuito Ricreativo Servizi Convenzioni
  Archivio  Usa il tuo Voto  

 Contattaci
 Convenzioni
Tesseramento
 Welcome group
 Trans
 Giovani
 Donazioni



AGAINST HIV/AIDS: INIZIATIVE 1 E 3 DICEMBRE
30/11/2007  staff

Il 1 dicembre, giornata mondiale per la lotta all´Aids, la Gay Street, via di San Giovanni in Laterano, ospiterà numerosi eventi di comunicazione e sulla prevenzione. Il Colosseo sarà illuminato dal Comune di Roma, a seguito della richiesta di Arcigay Roma, Nps Italia Onlus, Cgil Roma e Lazio – Ufficio Nuovi Diritti e Arcilesbica Roma.
 
Verranno esposti presso la Gay Street i ritratti realizzati nel corso dell´iniziativa "Ritratti d´Amore" (che si è tenuta giovedì 29 novembre al Caffè Letterario) a Rosaria Iardino, Gianpaolo Silvestri, Rosalia Porcaro e Rosanna Cancellieri e che verranno ceduti all´asta. Il ricavato sarà impiegato per finanziare iniziative sulla prevenzione di Gay Help Line. I ritratti possono essere visti al sito web www.gayhelpline.it e le offerte saranno valide per le prossime due settimane.
 
"E´ la prima volta che il Colosseo viene illuminato il 1 dicembre. Siamo felici che la nostra amministrazione voglia testimoniare il suo impegno nella lotta all´Hiv/Aids – afferma Fabrizio Marrazzo, presidente di Arcigay Roma – Ringraziamo per questo il Sindaco di Roma Walter Veltroni e l´assessore alle Politiche sociali Raffaella Milano. Si tratta di un segnale importante dopo anni in cui di prevenzione si è parlato molto poco e, soprattutto i giovani, non sanno nulla al riguardo".
 
"C´è un´altra importante questione che va affrontata al più presto – aggiunge Alessandro Poto, vicepresidente e responsabile Salute di Arcigay Roma – riguarda il costo dei preservativi, che rappresenta un problema specie per i più giovani. Per questo siamo felici che, in occasione del 1 Dicembre, in tutte le farmacie della Farmacap verranno distribuiti gratuitamente profilattici in singola confezione".
 
--------------------------------------------------------
 
L’IMPEGNO DELLA CGIL ROMA E LAZIO
Di Aids, oggi, si parla poco e spesso male, probabilmente perché la possibilità di avere accesso a farmaci che ritardano gli effetti della malattia e migliorano la qualità della vita ha fatto perdere ai paesi ricchi la percezione della gravità di una sindrome che presenta ancora oggi una forte incidenza di mortalità: un abbassamento del livello di attenzione che può stimolare una nuova diffusione di pratiche e comportamenti a rischio, soprattutto da parte dei giovani.
Va invece affermato con forza che l’AIDS non è stata sconfitta: l’epidemia su scala globale continua a crescere, e le vittime del progredire della sua diffusione sono soprattutto donne e bambini. Inoltre, in alcuni paesi si sta anzi assistendo ad una recrudescenza della malattia, dopo alcuni anni di trend in declino. Anche in Italia il problema è tutt’altro che risolto.
Riteniamo importante che tutti, ciascuno per quel che può e per quel che deve, si diano da fare per tenere alta l’attenzione su questi temi.
Per questo la Cgil di Roma e Lazio l’Ufficio Nuovi Diritti da tre anni organizza in occasione della Giornata Mondiale di Lotta all’AIDS iniziative di informazione nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici ed eventi musicali più propriamente rivolti al pubblico dei giovani.
Quest’anno abbiamo concentrato il nostro impegno sull’organizzazione di due importanti eventi, che si svolgeranno nella giornata di LUNEDI’ 3 DICEMBRE:
 
ORE 16.00 CONVEGNO “SIEROPOSITIVITA’: TUTELE E NUOVE SFIDE”
Sala A. Fredda - Via Buonarroti, 12 - 1° Piano
Nel corso del Convegno si discuterà delle nuove sfide in materia di ricerca e sperimentazione e sulla tutela delle persone con AIDS/HIV e si analizzeranno gli aspetti inerenti alle principali problematiche legate alla tutela sul posto di lavoro e all’inserimento/reinserimento lavorativo.
Al Convegno, coordinato dal giornalista Stefano Campagna, partecipano: Water Schiavella, segretario generale Cgil Roma e Lazio, Salvatore Marra, Resp. Ufficio Nuovi Diritti CGIL Roma e Lazio, on. Gian Paolo Patta, Sottosegretario Ministero della Sanità; Giuseppe Bortone, Responsabile Nazionale CGIL Politiche delle Tossicodipendenze; Barbara Ensoli, Vicepresidente Commissione Nazionale AIDS; Rosaria Iardino, Presidente Network Persone Sieropositive; avv. Arturo Salerni, Presidente Farmacap; prof. Pasquale Narciso, Infettivologo, Dipartimento Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani
 
ORE 19 TEATRO BRANCACCIO: CONCERTO GRATUITO
La Cgil di Roma e del Lazio aprì le celebrazioni per il Centenario della Cgil il primo dicembre del 2005, organizzando, insieme con il produttore Armando Napolitano La Pegna, un grande happening musicale. Quest’anno, la Cgil di Roma e del Lazio ed il suo settore Nuovi diritti e Progetto Centenario, di nuovo con la collaborazione di Armando Napolitano La Pegna, rinnovano il loro impegno con un evento che si terrà al Teatro Brancaccio.
GLI ARTISTI: Giovanna Marini, Paolo Pietrangeli, Enrico Capuano e Tamurriatarock, Coro Della Scuola Popolare Di Musica Del Testaccio, Gabriella Germani, Il Gruppetto, Pino Ingrosso, Rodolfo Laganà, Wendy Lewis, Linda, Los Locos, Salvatore Marino, Dunia Molina, Donatella Pandimiglio, Piotta, Pino Quartullo, Paola e Selvaggia Quattrini, Andrea Ra, Edoardo Vianello.
Presentano: Alessandro Cecchi Paone e Francesca Reggiani.
 
Media partner: Radio Città Futura; Direttori artistici: Enrico Capuano e Armando La Pegna; Organizzazione: Elena Brunetti e Daniela Catone.
L’evento è gemellato con lo spettacolo “Angels in America” di Tony Kushner , regia di Ferdinando Bruni e Elio De Capitani - produzione TEATRIDITHALIA/Emilia Romagna Teatro Fondazione (Premio ANCT (Associazione Critici di Teatro) 2007) in scena al Teatro GOLDONI di Livorno nei giorni 12 e 13 dicembre 2007.

Home Gay help Line Roma Home 13 gennaio
Copyright © 2018 Arcigay Roma - webmaster: Daniele Sorrentino